chimica-online.it

Nitrato ferrico

Proprietà, caratteristiche e formula del nitrato ferrico

Il nitrato ferrico è il sale di ferro(III) dell'acido nitrico.

Il composto presente in natura è nella forma nonoidrata; tale composto si presenta come un solido cristallino di colore viola chiaro, fortemente deliquescente, con densità 1,68 g/cm3 e temperatura di fusione di 47°C. Alla temperatura di 20°C ha una solubilità in acqua di 1500 g/L.

Meno frequenti della nonoidrata sono la forma tetraidrata, pentaidrata ed esaidrata.

Formula chimica del nitrato ferrico

Il nitrato ferrico anidro è un composto ionico, un sale ternario, formato dallo ione ferrico Fe3+ e dallo ione nitrato (NO3-).

La formula chimica del nitrato ferrico anidro è Fe(NO3)3; sono infatti necessarie tre ioni nitrato NO3- per bilanciare la carica del catione Fe3+.

Fe(NO3)3 deriva formalmente dalla reazione dell'idrossido ferrico con l'acido nitrico:

Fe(OH)3 + 3 HNO3 → Fe(NO3)3 + 3 H2O

Ricordiamo che, a sua volta, l'acido nitrico deriva dalla reazione dell'anidride nitrica con l'acqua, secondo l'equazione chimica:

N2O5 + H2O → 2 HNO3

Preparazione

Il nitrato ferrico viene preparato trattando ferro metallico con una soluzione di acido nitrico; dalla conseguente reazione chimica si sviluppa un gas irritante noto come diossido di azoto o ipoazotide (NO2):

Fe + 6 HNO3 → Fe(NO3)3 + 3 NO2 + 3 H2O

Applicazioni

Il nitrato ferrico trova solo alcune limitate applicazioni. Viene principalmente impiegato come catalizzatore per la sintesi della sodio ammide ottenuta facendo reagire sodio metallico con ammoniaca in soluzione:

2 NH3 + 2 Na → 2 NaNH2 + H2

Link correlati:

Proprietà e caratteristiche del nitrato di ammonio

Proprietà, caratteristiche e formula del nitrato di litio

Proprietà, caratteristiche e formula del nitrato di alluminio

Proprietà, caratteristiche e formula del nitrato piomboso

Proprietà e caratteristiche del nitrato di bario

Studia con noi