chimica-online.it

Idrografia

Di cosa si occupa l'idrografia?

L'idrografia (dal greco idro = acqua + grafia = scrivere) è la scienza che si occupa delle acque della superficie terrestre, rappresentandole in carte e descrivendo i loro lineamenti fisici e le loro condizioni.

In particolare l'idrografia traccia la posizione di laghi e di oceani, le linee di livello del fondo del mare, la posizione dei banchi di sabbia, degli abissi e degli scogli a fior d'acqua, la direzione e il volume delle correnti.

Le carte del fondo dell'oceano e delle spiagge, come pure dei laghi e dei fiumi navigabili sono della massima importanza per la navigazione costiera e interna e per l'industria della pesca.

Ogni nazione marittima di qualche importanza ha un ufficio idrografico.

L'Istituto Idrografico della Marina italiana - ad esempio - fu fondato con regio decreto il 26 dicembre 1872 con lo scopo di eseguire il rilievo idrografico dei mari italiani; le carte allora esistenti erano infatti disomogenee e incomplete.

Sottolineano infine il fatto che - in realtà - i fini ultimi dell'idrografia si riconoscono anche in quelli dell'idrologia e dell'oceanografia; gli aspetti inerenti alla navigazione sono invece specifici di questa scienza e continuano tutt'oggi a essere sviluppati intensamente.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è l'emissario?

Cosa studia la glaciologia?

Che cos'è la climatologia?

Che cosa studia la limnologia?

Che cosa studia l'idrogeologia?

Che cosa sono i geyser?

Di cosa si occupa l'idrostatica?

Cosa studia la glaciologia?

Che cos'è l'idrosfera?

Che cosa studia l'idrometria?

Di cosa si occupa l'idrologia medica?

Studia con noi