chimica-online.it

Micrometeorologia

Che cos'è la micrometeorologia?

Vuoi sapere che cos'è la micrometeorologia?

Vuoi sapere di cosa si occupa la micrometeorologia?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è la micrometeorologia e di cosa si occupa.

La micrometeorologia è una branca della meteorologia che studia i fenomeni atmosferici degli strati più vicini al suolo, con speciale riguardo ai processi di trasporto delle proprietà dell'aria (e cioè conduzione e convezione) in senso verticale; tale scienza applica i concetti e i metodi della meteorologia generale su scala più piccola.

Gli studi di micrometeorologia frequentemente riguardano il ciclo diurno di riscaldamento e di raffreddamento, il ciclo idrologico e la dissipazione di energia nelle correnti d'aria su larga scala dovute all'attrito della superficie.

La ricerca micrometeorologica è importante per il fatto che dà notizie dettagliate circa i processi fisici nelle regioni dell'atmosfera dove la vita è più abbondante e perché colma i vuoti di informazione della rete sinottica.

Essa dà risultati utili per applicazioni in vari campi come la climatologia, l'oceanografia, la fisica del suolo, l'agricoltura, la biologia; un altro campo di applicazione che va assumendo importanza sempre maggiore è lo studio dell'inquinamento atmosferico nei grandi centri industriali.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa studia la micropaleontologia?

Che cosa studia l'idrogeologia?

Che cosa studia la limnologia?

Di cosa si occupa l'idrologia medica?

Cosa studia la glaciologia?

Che cosa studia l'idrometria?

Studia con noi