chimica-online.it

Grandezze fisiche

Che cosa sono e quali sono le grandezze fisiche?

Una grandezza fisica è una proprietà di un fenomeno, di un corpo o di una sostanza che può essere misurata.

Esempi di grandezze fisiche

Esempi di grandezze fisiche sono: la velocità, l'accelerazione, la massa, il peso, la forza, la temperatura, l'intensità di corrente, ecc.

Le grandezze fisiche possono essere misurate con opportuni strumenti di misura.

Misurare significa dire quante volte l'unità di misura di riferimento è contenuta nella grandezza fisica.

Le unità di misura sono quantità prestabilite di una grandezza fisica; vengono adottate come termini di paragone per esprimere la misura di grandezze fisiche dello stesso tipo.

Quindi, ad esempio, dire che un tavolo è lungo 1,4 metri significa che l'unità di misura (in questo caso il metro) è contenuta 1,4 volte nella lunghezza da misurare (la lunghezza del tavolo).

Come esprimere il valore di una grandezza fisica

Per esprimere il valore di una grandezza fisica si utilizza una dicitura simile a questa:

H = n UH

in cui:

  • H è la grandezza fisica che si vuole misurare;
  • n è il valore numerico.
  • UH è l'unità di misura;

Quindi, riferendoci all'esempio precedente scriveremo:

l = 1,4 m

in cui:

  • l è il simbolo della grandezza fisica (lunghezza);
  • 1,4 è il valore numerico (numero reale) che indica quante volte l'unità di misura (il metro) è contenuta nella grandezza fisica da misurare;
  • m è il simbolo dell'unità di misura (metro).

E' bene però tenere presente che alcune grandezze fisiche sono adimensionali e quindi non necessitano di una unità di misura. Un esempio di grandezza fisica adimensionale è la frazione molare.

Grandezze fisiche fondamentali e derivate

Il Sistema Internazionale ha suddiviso le grandezze fisiche in fondamentali e derivate.

Le grandezze fisiche fondamentali sono grandezze indipendenti dalle altre. Sono sette e sono elencate nella tabella seguente:

Grandezze fisiche fondamentali

A queste ne sono state aggiunte due supplementari: l'angolo piano che ha come unità di misura il radiante (rad) e l'angolo solido che ha come unità di misura lo steradiante (sr).

Le grandezze fisiche derivate sono quelle ricavabili dalle grandezze fisiche fondamentali mediante semplici operazioni aritmetiche (moltiplicazione, divisione). Alcune delle grandezze fisiche derivate sono riportate nella tabella seguente:

grandezze fisiche derivate

Le grandezze fisiche possono essere anche classificate in grandezze intensive e grandezze estensive.

Alternativamente possono essere classificate anche in grandezze vettoriali e grandezze scalari.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Sistema Internazionale

multipli e sottomultipli

multipli e sottomultipli del grammo

multipli e sottomultipli del kg

volume

densità

Studia con noi