chimica-online.it

Carica depositata su un condensatore

Esercizio sul calcolo della carica depositata su un condensatore

Un condensatore di capacità pari a 3 nF viene portato caricato in modo da stabilire una differenza di potenziale elettrico tra le armature pari a 10 V.

Quanto vale la carica depositata sul condensatore?

Svolgimento dell'esercizio

La capacità di un condensatore è data dal rapporto tra la caria immagazzinata in esso e la differenza di potenziale a cui si portano tra di loro le armature:

C = Q / ΔV

Per cui la carica Q complessivamente accumulata nel condensatore vale:

Q = C ∙ ΔV

Essendo:

C = 3 nF = 3 ∙10-9 F

ΔV = 10 V

Otteniamo:

Q = 3 ∙ 10-9 ∙ 10 = 3 ∙ 10-8 C

Pertanto la carica depositata sul condensatore è pari a 3 ∙ 10-8 coulomb.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizi online e gratuiti sui condensatori

Che cos'è un condensatore?

Esercizio sul calcolo della tensione V di due condensatori in parallelo

Esercizio svolto e commentato sulla capacità di un condensatore

Esercizio sul collegamento in serie di due condensatori

Calcolo della capacità equivalente di un sistema formato da tre condensatori

Collegamento di due o più condensatori in parallelo

Studia con noi