chimica-online.it

Cloruro rameoso

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro rameoso

Il cloruro rameoso è un composto chimico; è il sale di rame(I) dell'acido cloridrico.

Se puro è un solido bianco (i campioni impuri sono invece verdi per la presenza di cloruro rameico, CuCl2) con densità di 4,14 g/cm3, temperatura di fusione di 423 °C e temperatura di ebollizione di 1367 °C; alla temperatura di 20°C presenta una solubilità in acqua di 0,047 g/L.

È presente in natura nel minerale nantokite.

Formula chimica del cloruro rameoso

Il cloruro rameoso è un sale binario con formula chimica CuCl; è un composto nel quale il catione Cu+ (ione rameoso) è legato chimicamente all'anione cloruro nel rapporto 1 : 1.

CuCl deriva formalmente dalla reazione dell'idrossido rameoso con l'acido cloridrico:

CuOH + HCl → CuCl + H2O

Sintesi e reazioni

Industrialmente il cloruro rameoso viene prodotto per reazione di sintesi tra rame metallico e cloro, alla temperatura di 450-900 °C, secondo la reazione:

2 Cu + Cl2 → 2 CuCl

In laboratorio può essere ottenuto per riduzione dei sali di rame (II), ad esempio facendo reagire cloruro rameico con:

  • rame metallico:

CuCl2 + Cu → 2CuCl

2 CuCl2 + SO2 + 2 H2O → 2 CuCl + H2SO4 + 2 HCl

2 CuCl2 + C6H8O6 → 2 CuCl + 2 HCl + C6H6O6

Campioni di cloruro rameoso furono invece preparati per la prima volta dal chimico irlandese Robert Boyle, intorno alla metà del XVII secolo, facendo reagire il cloruro mercurico con rame metallico:

HgCl2 + 2 Cu → 2 CuCl + Hg

Sebbene CuCl sia insolubile in acqua risulta solubile in acido cloridrico concentrato formando ioni complessi:

CuCl + HCl + H2O → CuCl2- + H3O+

All'aria umida campioni di CuCl diventano verdi in seguito alla formazione di ossicloruro di rame, Cu2(OH)3Cl.

Impieghi

CuCl viene impiegato come catalizzatore di varie reazioni chimiche e come precursore del fungicida ossicloruro di rame.

Link correlati:

Proprietà e caratteristiche del cloruro di argento

Proprietà e caratteristiche del cloruro di litio

Caratteristiche e proprietà del cloruro ferrico

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro piomboso

Studia con noi