chimica-online.it

Anione

Generalità e proprietà di un anione

Per anione si intende un atomo (o un raggruppamento di atomi) che possiede una o più cariche negative in quanto ha acquistato uno o più elettroni .

In altre parole un anione è uno ione carico negativamente.

Gli anioni devono il loro nome al fatto che migrano all'anodo quando sono sottoposti all' azione di un campo elettrico.

Perchè un atomo se acquista un elettrone assume una carica negativa e diventa un anione?

Consideriamo un atomo avente cinque cariche + e cinque cariche -. L'atomo è neutro in quanto le cariche positive sono numericamente uguali alle cariche negative:

atomo neutro

Se l'atomo acquista un elettrone, il numero di elettroni diventano sei, mentre il numero di protoni restano cinque:

anione

L'atomo assume quindi carica negativa e diventa un anione.

N.B. un atomo o un raggruppamento di atomi possono perdere elettroni ma non possono mai perdere protoni.

Le cariche negative degli anioni vengono indicate apponendo come esponente al simbolo chimico dell'elemento (es.Cl-) o alla formula chimica del raggruppamento di atomi (es. SO42-) uno o più segni - . La presenza di un solo segno - indica l'acquisto di un solo elettrone, la presenza di due segni - indica l'acquisto di due elettroni, ecc.

Esempi di anioni sono:

Cl- è un anione con una unica carica negativa

SO42- è un anione con due cariche negative

PO43- è un anione con tre cariche negative

Quanti elettroni ha un anione?

E' facile capire, soprattutto per un anione derivante da un singolo atomo, il numero di elettroni che esso possiede.

Infatti, per l'atomo neutro il numero di elettroni è uguale al numero di protoni (e quindi al numero atomico). Il numero di segni - indicano invece il numero di elettroni acquistati dall'anione.

Pertanto:

Cl come atomo neutro ha 17 elettroni. Cl- ha invece 18 elettroni.

O come atomo neutro ha 8 elettroni. O2- ha invece 10 elettroni.

Il processo secondo cui un atomo o una molecola acquistano un elettrone libero è detto cattura elettronica.

L'energia liberata da un atomo neutro in fase gassosa quando acquista un elettrone è chiamata affinità elettronica.

Studia con noi