chimica-online.it

Esercizio sulla corrosione

Esercizio svolto e commentato sulla corrosione

Un anodo sacrificale di magnesio (M = 24 g/mol) è attraversato da una corrente di 0,2 A.

Determinare la perdita di massa dell'elettrodo dopo 1 anno di lavoro.

Svolgimento dell'esercizio

L'esercizio propone la corrosione di un anodo sacrificale in magnesio. Sapendo che l'anodo è attraversato - in un anno - dalla corrente di 0,2 ampere, si deve calcolare la perdita di massa in grammi dell'elettrodo.

La legge di Faraday scritta nella forma:

Esercizio sulla corrosione

in cui:

t = tempo trascorso in secondi;

M = massa molare del metallo (g/mol);

F = costante di Faraday = 96500 C/mol;

z = numero di elettroni persi nel processo di ossidazione;

permette di determinare la quantità in grammi di metallo perso all'anodo sacrificale (nella formula: m).

Trasformiamo il tempo in secondi:

t = 365 · 24 · 60 · 60 = 31.536.000 s (per info: quanti secondi ci sono in un anno)

La reazione di ossidazione del magnesio è la seguente:

Mg → Mg2+ + 2e-

pertanto z = 2 (infatti sono due gli elettroni persi nel processo di ossidazione).

Sostituendo in modo opportuno i dati a nostra disposizione si ha che:

corrosione anodo sacrificale

Pertanto i grammi di magnesio corrosi in un anno sono 784,32 g.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Quiz online sulle reazioni di ossido-riduzione

Esercizi sul numero di ossidazione

Che cos'è un ossidante?

Che cos'è un riducente?

Studia con noi