chimica-online.it

Secondo

Che cos'è il secondo?

Vuoi sapere che cos'è il secondo e come è definito?

Vuoi sapere inoltre se il secondo è una unità di misura accettata dal Sistema Internazionale? E poi qual è il suo simbolo ufficiale?

Se si continua con la lettura dell'articolo, perchè non ci limiteremo ad esporti quanto sopra richiesto ma ti diremo anche quanti secondi ci sono in un ora, in un giorno e in un anno.

Andiamo per gradi e vediamo innanzitutto che cos'è il secondo

Il secondo è l'unità di misura adottata dal Sistema Internazionale per la misura del tempo. E' una delle sette grandezze fondamentali del S.I. e il suo simbolo è s (senza punto: la dicitura s. non è corretta, così come non sono corrette le seguenti abbreviazioni del secondo: sec. oppure sec).

Fino al 1967 il secondo era definito come la 86400-esima parte del giorno solare medio.

Questa definizione di secondo, seppur molto semplice, fu considerata poco precisa perchè non teneva conto delle irregolarità del moto di rotazione della Terra; per tale motivo si decise di abbandonarla.

Molto più precisa è invece la nuova definizione secondo la quale, il secondo corrisponde all'intervallo di tempo impiegato da una particolare onda elettromagnetica, emessa da atomi di cesio, per compiere 9.192.631.770 oscillazioni.

Secondo quanto indicato dall'Ufficio internazionale dei pesi e delle misure, il secondo è definito - in modo dettagliato - nel seguente modo: è la durata di 9.192.631.770 oscillazioni della radiazione elettromagnetica emessa in seguito alla transizione tra due livelli iperfini, da (F=4, MF=0) a (F=3, MF=0), dello stato fondamentale dell'atomo di cesio-133.

Alcuni multipli e sottomultipli del secondo

Nella vita quotidiana oltre al secondo vengono impiegate altre unità di misura del tempo, come ad esempio l'anno, il giorno o il millisecondo. Riportiamo di seguito le più importanti tra esse:

  • secolo (simbolo: sec). Corrisponde a 3,1536 · 109 secondi;
  • anno (simbolo: a). Corrisponde a 31 536 000 = 3,1536 · 107 secondi;
  • giorno (simbolo: d). Corrisponde a 86400 secondi;
  • ora (simbolo: H). Corrisponde a 3600 secondi;
  • minuto (simbolo: min). Corrisponde a 60 secondi;
  • millisecondo (simbolo: ms). Corrisponde a 0,001 = 10-3 secondi;
  • microsecondo (simbolo: µs). Corrisponde a 0,000001 = 10-6 secondi;
  • nanosecondo (simbolo: ns). Corrisponde a 10-9 secondi.

Di seguito, riassunti in una tabella, sono elencati i multipli e i sottomultipli del secondo:

multipli e sottomultipli del secondo

Bisogna sottolineare il fatto che anno, giorno, ora e minuto non sono unità di misura facenti parte del Sistema Internazionale, anche se il loro uso è tollerato.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Calcolo del numero di anni che ci sono in un secolo

Calcolo del numero di ore che ci sono in un anno

Da quanti minuti è formato un anno?

Il minuto secondo come unità di misura del tempo

Un giorno da quanti minuti è formato?

Un anno da quanti secondi è formato?

Che cos'è il sistema sessagesimale?

Un'ora da quanti secondi è formata?

Che cos'è e quanto vale un picosecondo?

Studia con noi