chimica-online.it

Carica elettrica acquisita da un panno di lana in seguito a strofinio

Esercizio sul calcolo della carica elettrica acquisita da un panno di lana in seguito a strofinio

Una bacchetta di vetro viene strofinata su di un panno di lana acquisendo una carica positiva di 3,2∙10-7 C.

Quanto vale la carica acquisita dal panno di lana?

A quante unità di cariche elementari corrispondono?

Svolgimento dell'esercizio

Durante lo strofinio la bacchetta di vetro cede elettroni al panno di lana.

Al termine dell’operazione la bacchetta si ritrova con un difetto di elettroni e pertanto risulterà carica positivamente mentre il panno risulterà carico negativamente per gli elettroni acquisiti.

Per il principio di conservazione della carica elettrica dunque il numero di elettroni trasferito al panno devono essere tali da avere una carica uguale e opposta a quella presente sulla bacchetta.

Per cui la carica sul panno sarà pari a:

Q = - 3,2∙10-7 C

Ricordando che la carica di un elettrone rappresenta la carica elementare presente in natura ed è pari a:

e = - 1,6 ∙ 10-19 C

il numero di elettroni trasferito sarà pari a:

n = Q / e = (3,2∙10-7) / (1,6 ∙ 10-19) = 2 ∙ 1012 elettroni

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizio sul calcolo della carica della particella alfa

Quesito (con soluzione) sull'elettroscopio

Come si realizza l'elettrizzazione per strofinio?

Che cosa è e come funziona l'elettrizzazione per conduzione?

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per conduzione

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per contatto

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per strofinio

Cosa afferma il principio di sovrapposizione delle cariche elettriche?

Esercizio svolto e commentato sull'equilibrio elettrostatico

Studia con noi