chimica-online.it

Fosfato ferroso

Proprietà, caratteristiche e formula del fosfato ferroso

Il fosfato ferroso o ortofosfato ferroso o fosfato di ferro (II) è un composto chimico inorganico con formula Fe3(PO4)2; è quindi costituito da ferro, fosforo e ossigeno nel rapporto 3 : 2 : 8.

Fe3(PO4)2 è un solido marrone insolubile in acqua con densità 2,61 g/cm3.

Sono noti i suoi sali idrati tra i quali il più importante è l'ottaidrato Fe3(PO4)2·8H2O costituente del minerale vivianite.

Formula chimica del fosfato ferroso

Il ferro è un elemento chimico appartenente al gruppo dei metalli di transizione; può avere due numeri di ossidazione: +2 e +3. Il suffisso -oso si riferisce al ferro con numero di ossidazione più basso, ovvero +2.

Il fosfato ferroso è quindi un composto ionico, un sale ternario, formato dallo ione ferroso Fe2+ e dallo ione fosfato, PO43-.

La formula chimica del fosfato ferroso è Fe3(PO4)2: il catione Fe2+ e l'anione PO43- devono essere infatti nel rapporto 3 : 2 per bilanciare le rispettive cariche (+2 per il catione Fe2+ e -3 per l'anione PO43-).

Il fosfato ferroso è costituito dal catione Fe3+ e dall'anione PO43- nel rapporto 3 : 2.

Sintesi

Fe3(PO4)2 deriva dalla reazione di neutralizzazione dell'acido fosforico con l'idrossido ferroso:

3 Fe(OH)2 + 2 H3PO4 → Fe3(PO4)2 + 6 H2O

Il composto che si ottiene dalla reazione di neutralizzazione è idrato.

Link correlati:

Proprietà, caratteristiche e formula del fosfato di zinco

Proprietà e formula chimica del fosfato di calcio

Studia con noi