chimica-online.it

Mutualismo

In biologia che cosa si intende con mutualismo?

Vuoi sapere in biologia che cos'è il mutualismo?

Vuoi sapere perchè viene attuato il mutualismo?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è il mutualismo e perchè viene attuato.

Il biologia il mutualismo è una delle forme di interazione ecologica. Le interazioni ecologiche rappresentano il tessuto connettivo di ogni ecosistema; esse rendono le biocenosi complessi unitari e non semplici raggruppamenti di organismi.

Le interazioni ecologiche possono essere valutate in base al beneficio che esse apportano ai membri di tali rapporti; si può avere un vantaggio reciproco ovvero di uno solo dei contraenti.

Va però osservato che più che a livello degli individui tali valutazioni vanno fatte a livello dei loro effetti sulle popolazioni interessate.

In cosa consiste il mutualismo?

Il mutualismo, noto anche come simbiosi mutualistica, è un tipo di rapporto che porta vantaggio a tutte e due le specie interessate a esso.

Tale rapporto può consistere in un semplice scambio di prodotti metabolici: per esempio, tra una pianta (che cede idrati di carbonio e ossigeno) e un erbivoro (che le fornisce prodotti azotati e anidride carbonica).

Nelle micorrize fungine, specializzate nel penetrare nelle radici delle piante, la relazione è più stretta.

Scambi dello stesso tipo, ma ancora più intimi, avvengono nei licheni, in cui l'interazione è spinta fino alla formazione di un organismo apparentemente unico (il lichene) in realtà costituito da un'alga e da un fungo.

formazione di un lichene

Formazione di un lichene: fungo più alga.

Esempi di mutua dipendenza si hanno tra animali, uomo compreso, e i batteri o i protozoi intestinali.

Per esempio, le blatte non possono vivere senza i protozoi che demoliscono la cellulosa nel loro intestino.

Tra le piante si ricordano le leguminose che vivono in stretta simbiosi con batteri fissatori di azoto.

Anche la fusione dei gameti viene effettuata frequentemente attraverso una mutua interazione. Molti fiori hanno vistosi apparati che attirano uccelli o insetti e favoriscono in tal modo l'impollinazione crociata.

Alcuni esempi di questa forma di mutualismo sono semplici: le antere di alcuni fiori hanno una disposizione tale per cui il polline cade sull'insetto mentre questo si rifornisce di nettare.

Altri esempi sono più complessi: le larve della vespa blastophaga, che feconda i fichi, si sviluppano entro il fiore e perciò la pianta sacrifica una parte del suo potenziale riproduttivo per assicurare l'impollinazione della parte rimanente.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

In biologia che cosa si intende con commensalismo?

Che cosa è il mimetismo?

In biologia che cosa si intende con foresi?

In biologia che cosa si intende con neutralismo?

Che cos'è l'ecogenetica?

In biologia che cosa si intende con parassitismo?

Qual è il significato del termine fisiologia umana?

Che cos'è e cosa rappresenta un ecotono?

Studia con noi