chimica-online.it

Cenozoico

Che cos'è il cenozoico?

Il termine Cenozoico, che deriva dal greco kainòs ( = nuovo) e zoè (= vita) cioè "nuova vita", definisce l'era geologica compresa tra il Mesozoico e il Neozoico (o Quaternario); tale era presenta alcuni caratteri generali, faunistici e floristici, che hanno molte analogie con quelli attuali.

L'era cenozoica è detta anche Terziario, termine ora improprio anche se da molti ancora usato soprattutto per non ingenerare confusioni; alcuni autori americani, infatti, considerano il Cenozoico comprensivo del Terziario e del Quaternario.

Tale era è detta infine anche era dei Mammiferi, che durante il Cenozoico acquistano una vasta diffusione occupando tutti i continenti e sostituendo - in ordine di importanza - i Rettili, che avevano assunto un ruolo dominante nell'era precedente.

Il Cenozoico ha una durata valutata in 70 milioni di anni; esso è quindi più breve del Mesozoico e notevolmente più lungo del Quaternario.

Limiti del Cenozoico

Il limite inferiore del Cenozoico con il Mesozoico, ha sollevato molte discussioni che alcuni ritengono ancora aperte.

Tra le due ere, infatti, non si è verificato alcun fenomeno vistoso e generale, tale da caratterizzare in modo sicuro e incontrovertibile il passaggio.

In Italia, ad esempio, sono note formazioni poste a cavallo tra le due ere nelle quali non è visibile alcun elemento macroscopico che permetta di separare la porzione mesozoica da quella cenozoica.

Per questo, l'argomento fu posto all'attenzione di ben due congressi, il Congresso mondiale del petrolio (Roma, 1955) e il Congresso geologico internazionale (Copenaghen, 1960).

Le controversie interessano in particolare il Daniano, un piano da alcuni ritenuto appartenente al Mesozoico (Cretaceo), da altri al Cenozoico (Paleogene).

Il limite superiore del cenozoico è segnato invece da un grande evento climatico: il raffreddamento generale, che porta nel Quaternario alle espansioni glaciali.

Il raffreddamento climatico risulta quindi l'elemento più importante per fissare il termine dell'era cenozoica anche se il suo valore si mantiene relativo poiché le glaciazioni non sono avvenute dovunque contemporaneamente.

Suddivisione del Cenozoico

Il Cenozoico è diviso in due periodi o sistemi, Paleogene e Neogene, che comprendono cinque epoche le quali si articolano in numerosi piani.

Di seguito è presente il quadro delle suddivisioni principali adottate per l'era cenozoica.

Suddivisione del Cenozoico

Suddivisione del Cenozoico.

Ricordiamo infine, come detto in precedenza, che alcuni autori americani considerano il Cenozoico comprensivo del Terziario e del Quaternario.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è il carsismo e come si origina?

Che cos'è una faglia?

Che cos'è la climatologia?

Che cos'è il diastrofismo?

Cosa studia la geocronologia?

Che cosa sono i dinosauri?

Che cosa si intende per diagenesi?

Che cosa sono i teropodi?

Che cos'è il Flysch?

Che cos'è l'eocene?

Che cos'è la centina?

Studia con noi