chimica-online.it

Granato

Caratteristiche del granato

Il granato è un minerale che si presenta con colore e aspetto assai variabili in relazione alla sua composizione chimica, esprimibile con la formula generale XY(SiO4)3.

Si tratta di una miscela isomorfa di nesosilicati di metalli bivalenti (X = Mg, Fe2+, Ca, Mn) e di elementi trivalenti (Y = Al, Fe3+, Cr).

I termini puri fondamentali della famiglia dei granati sono di seguito indicati:

Piropo = Mg3Al2(SiO4)3

Almandino = Fe3Al2(SiO4)3

Spessartina = Mn3Al2(SiO4)3

Grossularia = Ca3Al2(SiO4)3

Andradite = Ca3Fe2(SiO4)3

Uvarovite = Ca3Cr2(SiO4)3

Si possono avere miscele complesse di questi silicati; notevole è la miscibilità nell'ambito dei primi tre termini: piropo-almandino-spessartite, che costituiscono la cosiddetta serie delle piralspiti; vi è anche una miscibilità tra grossularia e andradite che danno la serie delle granditi.

Granato

Granato.

Il granato è un nesosilicato la cui struttura cristallina consiste in tetraedri isolati SiO4 con cationi bivalenti in coordinazione 4 e cationi trivalenti in coordinazione 6.

Proprietà fisiche

Sia l'indice di rifrazione che oscilla tra n = 1,71 e 1,89 che la densità, che assume valori compresi tra 3,53 e 4,33 g/cm3, variano in relazione alla composizione chimica.

Questi dati, completati spesso da eventuali saggi chimici qualitativi, possono essere usati per la determinazione del granato.

Il colore del granato è determinato soprattutto dalla composizione chimica; la lucentezza è sempre elevata.

La durezza oscilla tra 6,7 e 7,5 della scala di Mohs; la sfaldatura generalmente manca, tuttavia si osserva talvolta una facilità di frattura secondo le facce del dodecaedro; la frattura è subconcoide o addirittura irregolare.

Impieghi del granato

La durezza discretamente elevata e l'angolosità dei granuli di granato ne permettono l'uso come materiale abrasivo in polvere per la preparazione di carte e tele abrasive adatte alla lavorazione del legno e del cuoio.

Quando il granato è trasparente può essere usato come gemma, se pure di modesto pregio.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è la fritta?

Che proprietà ha la pietra nota come avventurina?

Che cos'è il gneiss?

Che cos'è la dacite?

Caratteristiche e proprietà della limonite

Che cos'è l'ilmenite?

Studia con noi