chimica-online.it

Galvanotenica

Che cos'è la galvanotecnica?

Con il termine di galvanotecnica si intendono diversi processi di protezione o finitura di superfici metalliche o metallizzate per via elettrochimica, nonché la tecnica con cui si ottiene la formazione di oggetti per mezzo della deposizione elettrolitica.

Sono galvanotecniche perciò la galvanostegia, la galvanoplastica, le tecniche per l'ottenimento di rivestimenti non metallici per via elettrochimica e la lucidatura elettrolitica.

La galvanostegia o elettrodeposizione di metalli comprende le tecniche per il rivestimento di superfici metalliche con altri metalli o leghe metalliche.

La galvanoplastica include la galvanoplastica di rivestimento con cui si ottengono rivestimenti metallici su superfici non metalliche e la elettroformatura che serve alla preparazione di oggetti metallici da negativi o matrici.

elettroformatura

Statua ottenuta tramite processo di elettroformatura.

L'ottenimento di rivestimenti non metallici è infine l'obiettivo di varie tecniche quali l'ossidazione anodica, la metallocromia, la cromatazione e la fosfatazione.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è il processo di argentatura?

Che cos'è la ramatura?

Che cos'è la pallinatura?

Che cos'è la cadmiatura dei metalli?

Che cosa si intende con arricchimento?

In cosa consiste il trattamento di brasatura?

Che cos'è la nichelatura?

Che cos'è e come viene effettuata la brunitura?

Studia con noi