chimica-online.it

Cloruro auroso

Caratteristiche, proprietà e formula del cloruro auroso

Il cloruro auroso è un composto chimico con formula AuCl; è noto anche con il nome di cloruro d'oro (I), in cui il simbolo I indica in numeri romani il numero di ossidazione dell'oro nel composto.

Il cloruro auroso è un solido giallo, poco solubile in acqua, avente densità di 7,6 g/cm3 e una temperatura di fusione di 170 °C.

Formula chimica del cloruro auroso

Il cloruro auroso è un sale binario con formula chimica AuCl; deriva formalmente dalla reazione dell'idrossido auroso con l'acido cloridrico:

AuOH + HCl → AuCl + H2O

Sintesi

Il cloruro auroso viene preparato mediante decomposizione termica alla temperatura di 160 °C del cloruro aurico:

AuCl3 → AuCl + Cl2

Proprietà e reazioni

Riscaldato alle elevate temperature e in presenza di vapore acqueo, AuCl si disproporziona in oro metallico e cloruro aurico secondo la reazione:

3 AuCl → 2 Au + AuCl3

La reazione di AuCl con il bromuro di potassio (KBr) produce oro metallico, bromuro aurico di potassio (KAuBr4) e cloruro di potassio (KCl):

3 AuCl + 4 KBr → KAuBr4 + 2 Au + 3 KCl

Disciolto nelle soluzioni acquose di cloruri alcalini forma lo ione complesso dicloroaurato (I), (AuCl2)-, abbastanza stabile, come lo sono i corrispondenti sali allo stato solido [per esempio dicloroaurato (I) di sodio NaAuCl2].

Link correlati:

Proprietà, caratteristiche e formula dell'idrossido aurico

Proprietà e caratteristiche del cloruro di litio

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro di zinco

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro piomboso

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro rameoso

Proprietà, caratteristiche e formula del cloruro rameico

Studia con noi