chimica-online.it

Dosaggio genico

Che cosa si intende per dosaggio genico?

In certe condizioni un aumento del numero di volte in cui un particolare gene è presente ha un effetto quantitativo diretto su uno o più aspetti del fenotipo.

Questo effetto è una manifestazione dell'attività quantitativa del gene o dosaggio genico.

Ciò significa che il gene ha un'azione e che, tanto più grande è la dose con cui esso è presente, tanto maggiore è il risultato finale fisiologico o chimico.

Esempi del dosaggio genico

I migliori esempi di questo fenomeno si trovano nella genetica delle piante poliploidi.

In queste piante è possibile aumentare la dose di un particolare allele da zero a quattro o più, secondo il grado di ploidia.

Quando ciò avviene, per esempio con certi geni che controllano la produzione dei pigmenti fiorali in Dahlia, si verifica un aumento dimostrabile della quantità di pigmenti nei petali.

Anche nel granturco l'aumento della dose del gene Y nell'endosperma triploide delle cariossidi (che avviene nel seguente modo: yyy → Yyy → YYy → YYY) dà origine alle seguenti concentrazioni relative di carotenoidi attivi come vitamina A: rispettivamente 0,05; 2,25; 5,00 e 7,50.

Quindi una dose singola di Y determina la presenza di circa 2,50 unità di vitamina A.

L'allele y apparentemente non ha alcuna attività in questo fenotipo e quindi l'aumento della sua dose non porta ad alcun effetto.

Un aumento della dose di un allele attivo di un gene non provoca sempre un aumento nella manifestazione di un particolare aspetto del fenotipo.

Può anche avere un effetto del tutto opposto e provocare quindi una diminuzione della manifestazione.

In Dahlia un aumento della dose del gene A, che determina la presenza di antocianine, provoca un aumento della quantità di questi pigmenti ma una diminuzione concomitante nella quantità del pigmento affine, l'apeginina. Quindi il rapporto fra dose ed effetto può essere diretto o inverso.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa si intende per codominanza?

Come avviene la duplicazione del DNA?

Che cos'è il dimorfismo sessuale?

Che cos'è il cariotipo?

Quali possono essere gli effetti fenotipici delle mutazioni geniche?

Che cosa è il ciclo cellulare?

Studia con noi