chimica-online.it

Fotogeologia

Che cos'è la fotogeologia?

La fotogeologia è la branca della geologia che utilizza e interpreta aerofotogrammi stereoscopici come metodo di rilevamento geologico.

Alla base del successo della fotogeologia ci stanno alcune caratteristiche intrinseche del metodo, e cioè la possibilità di esplorare aree molto grandi e di difficile accesso, spesso prive di cartografia di base, in tempi brevi e a costi più bassi del classico rilievo sul terreno.

Inoltre, in aree di scarso rilievo morfologico o strutturale, o coperte da depositi recenti, la fotografia aerea, offrendo una visione panoramica d'insieme, permette il riconoscimento e la correlazione di dettagli morfologici o tonali che non potrebbero essere riconoscibili e localizzabili sul terreno.

Come è ovvio, informazioni di carattere sedimentologico, paleontologico o petrografico non sono ottenibili dalle fotografie aeree.

In caso di rilievi di dettaglio però la fotogeologia risulta di notevole aiuto in fase preliminare per la programmazione del lavoro sul terreno.

Infatti essa offre un quadro generale della posizione e andamento degli affioramenti e delle strutture geologiche di una regione, con la possibilità quindi di scegliere le migliori ubicazioni per sezioni stratigrafiche, rilievi strutturali di dettaglio, aree di particolare interesse, con evidenti notevoli vantaggi economici e di tempo, oltre a offrire una migliore e più facile correlazione delle osservazioni.

La fotogeologia viene però sempre più spesso utilizzata come mezzo di indagine a sé stante, specialmente con lo sviluppo di tecniche particolari di analisi dei dati che permettono un'interpretazione combinata di tutti i fattori, stratigrafici, morfologici e strutturali, arrivando così a una ricostruzione dell'evoluzione geologica di una regione e quindi alla valutazione della situazione stratigrafica e tettonica attuale, anche profonda.

Questo tipo di indagine è utilizzato soprattutto nella ricerca petrolifera, di energia geotermica e mineraria, come guida alla scelta delle aree favorevoli e come aiuto nella programmazione di rilievi geofisici e di perforazioni.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Breve storia della fotografia

Che cos'è una fossa tettonica?

Qual è la struttura del fondale marino?

Di cosa si occupa la geotecnica?

Che cos'è la scarpata continentale?

Che cos'è l'eustatismo?

Che cos'è la cianografia?

Quanti sono i continenti al mondo?

Che cosa si intende con fotolisi?

Che cos'è il fronte freddo?

Studia con noi