chimica-online.it

Differenza tra fiume e torrente

Qual è la differenza tra fiume e torrente?

Vuoi sapere qual è la differenza tra fiume e torrente?

Vuoi sapere che cos'è un fiume, che cos'è un torrente e qual è la loro differenza?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti qual è la differenza tra fiume e torrente.

Fiumi e torrenti sono corsi d'acqua di origine naturale che scorrono su una superficie di terra emersa (o in alcuni casi al di sotto di essa) spinti dalla forza di gravità (per info: definizione di fiume).

Ciò che distingue un fiume da un torrente è che i torrenti sono caratterizzati - in termini di deflusso - da un regime estremamente variabile, tanto da poter rimanere asciutti anche per periodi piuttosto lunghi, mentre le piene possono essere improvvise e talvolta rovinose.

Ne consegue che la morfologia dell'alveo dei torrenti è in continua e rapida evoluzione per l'alternarsi di fasi erosive e sedimentarie.

Sia i fiumi che i torrenti possono essere alimentati dalle precipitazioni piovose, dallo scioglimento di ghiacciai e di nevi o dalle falde acquifere sotterranee.

Un'altra cosa che fiumi e torrenti hanno in comune è che possono terminare il loro corso sfociando in un mare, in un oceano, in un lago o alimentare un altro fiume o un altro torrente (al riguardo ti potrebbe interessare: dove sfocia il Po, dove sfocia il Tevere).

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è la definizione di torrente?

Qual è la differenza tra foce a delta e foce a estuario?

Che cos'è la climatologia?

Che cos'è l'emissario?

Qual è la differenza tra mare e oceano?

Di cosa si occupa l'idrografia?

Che cos'è un estuario?

Vuoi sapere dove nasce il Po?

Studia con noi