chimica-online.it

Efemerotteri

Cosa sono gli efemerotteri?

Vuoi sapere cosa sono gli efemerotteri?

Vuoi sapere quali caratteristiche hanno gli efemerotteri?

Se si continua pure con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti cosa sono gli efemerotteri, come sono fatti e dove vivono.

Gli efemerotteri sono un ordine di insetti terrestri alati allo stadio adulto, acquatici e privi di ali in quelli giovanili.

Gli adulti possiedono esoscheletro poco consistente di colori mai vistosi; capo piccolo con gli occhi bene sviluppati.

Le antenne sono lunghe e filiformi, le zampe sottili e allungate, l'addome leggermente depresso, fornito di lunghi cerci e perlopiù di 2 aperture genitali (nella femmina) e di 2 peni (nel maschio).

Gli adulti non si nutrono e hanno vita brevissima che può durare da un'ora a pochissimi giorni; in tale periodo essi si dedicano esclusivamente alla riproduzione.

Ecdyonurus

Ecdyonurus è un genere assai comune in Italia. Come tutti gli efemerotteri è terrestre solo allo stadio adulto, mentre negli stadi che precedono la forma adulta (preimmaginali) vive nelle acque correnti a fondo sassoso.

Gli efemerotteri compiono caratteristici voli nuziali nelle ore del crepuscolo o al principio della notte, in prossimità di acque e in branchi tanto numerosi che, cadendo al suolo, possono persino intralciare il traffico stradale: sono raccolti - talvolta a tonnellate - e usati come mangime per uccelli, esche per pesci o come concime.

Successivamente le femmine fecondate depongono le uova (sono quasi tutte ovipare, più raramente ovovivipare e vivipare). Le uova si raggruppano in masse compatte rimanendo per qualche tempo attaccate all'addome della madre che poi le posa o le lascia cadere nell'acqua.

Le forme giovanili (neanidi e ninfe) si nutrono di detriti organici e compiono numerose mute prima di raggiungere lo stadio di adulto.

Neanidi e ninfe frequentano le acque dolci correnti, vivono sopra e sotto i sassi, sulle piante, nel fango.

Non provocano danni di alcun genere e possono anzi considerarsi utili poiché concorrono ad alimentare uccelli e, specialmente, pesci.

Nel corso di un anno, gli efemerotteri presentano una o due generazioni; gli stadi preimmaginali si susseguono in un periodo che va da poche settimane a qualche mese.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è la differenza tra api e vespe?

Cosa sono i dipluri?

Che cosa sono i cirripedi?

Che cos'è il neuston?

Che cosa sono gli Anellidi?

Che cosa sono gli anfibi?

Studia con noi