chimica-online.it

Esercizio sul calcolo dell'assorbanza e della trasmittanza percentuale

Esercizio svolto e commentato sul calcolo dell'assorbanza e della trasmittanza percentuale

In determinate condizioni sperimentali e alla lunghezza d'onda di 270 nm, l'amminoacido citosina ha un coefficiente di estinzione molare pari a 6 ∙ 103 L/(mol∙cm).

Si determini l’assorbanza e la trasmittanza percentuale quando la concentrazione della soluzione è 1 ∙ 10-4 M e lo spessore della soluzione attraversato dalla radiazione è di 1 cm.

Svolgimento dell'esercizio

In base alla legge di Lambert-Beer, l'assorbanza può essere determinata attraverso la seguente formula:

A = ε · l · C

in cui:

A = assorbanza (grandezza adimensionale)

ε = coefficiente di assorbimento molare [L/(mol∙cm)]

l = cammino ottico (cm)

C = molarità della soluzione (mol/L)

Nel nostro caso specifico si ha che:

ε = 6 ∙ 103 L/(mol∙cm).

l = 1 cm

C = 1 ∙ 10-4  mol/L

Sostituendo i dati a nostra disposizione in modo opportuno, otteniamo che:

A = ε · l · C = 6 ∙ 103 ∙ 1 ∙ 1 ∙ 10-4  = 0,6

Pertanto l'assorbanza della soluzione è pari a 0,6.

Passiamo ora al calcolo della trasmittanza percentuale. Trasmittanza e assorbanza sono legate dalla seguente relazione:

assorbanza

La trasmittanza viene qualche volta espressa come trasmittanza percentuale T%. Poichè T% = T·100, si ha:

trasmittanza percentuale

che riscritta in forma esponenziale assume la seguente forma:

percentuale trasmittanza

Pertanto:

T% = 102-0,6 = 101,4 = 25%

Quindi la luce trasmessa è il 25,0% di quella incidente.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizi online e gratuiti sulla legge di Lambert-Beer

Esercizio sul calcolo della concentrazione di un composto tramite la legge di Beer

Che cos'è la spettrofotometria?

Esercizio svolto e commentato sul calcolo del coefficiente di assorbimento molare

Studia con noi