chimica-online.it

Unità di misura della forza

Qual è l'unità di misura della forza?

La forza è la causa che provoca il movimento di un corpo che si trova in uno stato di quiete oppure ne determina l’arresto se in moto; è anche la causa che produce deformazioni in un corpo vincolato.

E' una grandezza di tipo vettoriale, cioè risulta determinata da direzione, modulo e verso.

La formula classica per il calcolo della forza è quella che si evince dal secondo principio della dinamica:

F = m · a

in cui:

  • F è la forza applicata ad un corpo di massa m;
  • m è la massa del corpo;
  • a è la accelerazione impressa al corpo.

Analisi dell'unità di misura della forza

L’unità di misura della forza è il Newton, simbolo N (scritto in stampato maiuscolo).

Un Newton è il valore di una forza che, applicata ad un corpo di massa pari ad 1 kg, le imprime una accelerazione di 1 m/s2.

Ricordando che:

F = m · a

e facendo una analisi dimensionale della formula, risulta che il Newton è una grandezza derivata che vale:

1 N = 1 kg · (1 m/s2)

Il Newton è una grandezza di misura accettata dal Sistema Internazionale e prende il nome dal fisico inglese Isaac Newton.

Newton e forza peso

Il Newton è anche l'unità di misura del peso (forza-peso).

Il peso di un corpo è la forza con cui un corpo viene attratto dalla Terra.

La forza-peso (scritta nella sua forma scalare) si calcola con la seguente formula:

peso newton

in cui:

  • P è il peso;
  • m la massa del corpo misurata in chilogrammi (Kg);
  • g è l'accelerazione di gravità, uguale per tutti i corpi in uno stesso luogo ma diversa da luogo a luogo.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è l'unità di misura della carica elettrica?

Studia con noi