chimica-online.it

Elettroforo di Volta

Che cosa è l'elettroforo di Volta?

Vuoi sapere che cos'è l'elettroforo di Volta?

Vuoi sapere come è fatto un elettroforo di Volta?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti non solo che cos'è e come è fatto l'elettroforo di Volta ma capiremo anche il suo principio di funzionamento.

L’elettroforo di Volta prende il nome dal fisico italiano Alessandro Volta che realizzò per primo questo strumento intorno al 1775.

Si tratta di un piatto metallico e quindi conduttore sostenuto da un manico isolante.

E’ necessario un supporto isolante su cui poggiare il piatto metallico e tale supporto deve essere stato necessariamente caricato in precedenza, ad esempio strofinandolo con un panno e quindi elettrizzandolo per strofinio.

elettroforo di Volta

Elettroforo di Volta.

Una volta appoggiata la piastra metallica sul supporto, per induzione le cariche sul conduttore si redistribuiranno e se il supporto è ad esempio carico negativamente allora le cariche positive si distribuiranno sulla faccia poggiata sul supporto mentre quelle negative si disporranno dall’altro lato.

Mettendo a terra la piastra (ovvero toccandola con un dito) le cariche negative si disperdono al suolo ed il piatto metallico rimane così carico positivamente rappresentando dunque un generatore elettrostatico capace di separare le cariche elettriche accumulandone.

Principio di funzionamento dell'elettroforo di Volta

Principio di funzionamento dell'elettroforo di Volta.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Cosa succede se strofino una bacchetta di plastica con un panno di lana?

Quesito (con soluzione) sull'elettroscopio

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per conduzione

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per contatto

Esercizio svolto e commentato sulla elettrizzazione per strofinio

Che cosa è l'elettrometro?

Applicazione del principio di conservazione della carica e calcolo della carica elettrica della particella alfa

Che cosa è l'elettrostatica?

Che cos'è e come funziona la gabbia di Faraday?

Studia con noi