chimica-online.it

Isotopi carbonio

Quanti e quali sono gli isotopi del carbonio?

Vuoi sapere quanti sono gli isotopi del carbonio?

Vuoi sapere quali sono gli isotopi del carbonio?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti quanti e quali sono gli isotopi del carbonio.

Iniziamo con il ricordare che gli isotopi sono atomi dello stesso elemento chimico caratterizzati dall'avere un uguale numero atomico Z ma un diverso numero di massa A; gli isotopi sono pertanto atomi che hanno lo stesso numero di protoni ma un diverso numero di neutroni.

Gran parte degli elementi che si trovano in natura non sono costituiti da atomi tutti identici: sono miscele di isotopi con composizione costante.

Così succede anche per il carbonio che - in natura - è costituito da una miscela di tre isotopi 12C, 13C e 14C di cui due (12C e 13C) sono stabili; altri dodici isotopi del carbonio sono invece prodotti artificialmente.

Quanti sono gli isotopi esistenti in natura del carbonio?

Come detto in precedenza gli isotopi esistenti in natura del carbonio sono tre.

Quali sono gli isotopi esistenti in natura del carbonio?

I tre isotopi del carbonio sono i nuclidi con con numero di massa 12, 13 e 14.

Questi atomi hanno sei protoni ciascuno (e conseguentemente anche sei elettroni) ma differiscono per il numero di neutroni.

In particolare:

  • il carbonio-12 (12C) è formato da 6 protoni, 6 elettroni e 6 neutroni; in natura ha una abbondanza del 98,89%. E' il nuclide a cui si fa riferimento per definire l'uma;
  • il carbonio-13 (13C) è formato da 6 protoni, 6 elettroni e 7 neutroni; in natura ha una abbondanza del 1,11%;
  • il carbonio-14 (14C) è formato da 6 protoni, 6 elettroni e 8 neutroni; in natura è presente in tracce.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Quanti e quali sono gli isotopi dell'idrogeno?

Quanti e quali sono gli isotopi dell'ossigeno?

Proprietà e caratteristiche del deuterio

Proprietà e caratteristiche del trizio

Studia con noi