chimica-online.it

Combustibili liquidi

Che cosa sono i combustibili liquidi?

Vuoi sapere quali sono i combustibili liquidi?

Vuoi conoscere le proprietà dei combustibili liquidi?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti quali sono i combustibili liquidi e quali sono le loro caratteristiche principali.

Iniziamo con il ricordare che i combustibili sono sostanze che con l'ossigeno dell'aria o con altri ossidanti danno luogo a reazioni di ossidazione fortemente esotermiche (reazioni di combustione).

Si tratta in genere di sostanze formate da carbonio e idrogeno, ed eventualmente altri elementi tra cui azoto, fosforo, zolfo ecc.

I combustibili possono essere classificati in solidi, liquidi e gassosi: in questa sede studieremo le proprietà dei combustibili liquidi.

Quali sono i combustibili liquidi?

I combustibili liquidi sono combustibili che si presentano allo stato liquido.

I combustibili liquidi naturali sono costituiti esclusivamente dal petrolio, dal bitume asfaltico e dalle sabbie bituminose in cui la parte combustibile è in realtà esclusivamente liquida.

Combustibili liquidi sono poi, prevalentemente, quelli prodotti nelle operazioni di frazionamento del petrolio e nei vari trattamenti a cui le singole frazioni o lo stesso grezzo vengono sottoposti (ad esempio: benzina, olio combustibile, cherosene, ecc.).

Caratteristiche principali dei combustibili liquidi

La caratteristica principale dei combustibili liquidi (così come quella degli altri tipi di combustibili) è il potere calorifico (p.c.) che si misura in kilocalorie (o in joule) per unità di peso (kg) o di volume (litri o m3).

Altre caratteristiche importanti sono:

  • il tenore in zolfo; è preferibile un valore basso di tale parametro allo scopo di per evitare la formazione di ossidi di zolfo (inquinanti atmosferici responsabili delle piogge acide) durante la combustione (per approfondimenti leggi: come si formano le piogge acide);
  • la viscosità.

Per quanto riguarda i combustibili liquidi è interessante la facilità di magazzinaggio e di trasporto che li fa preferire ai combustibili solidi.

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è il comburente?

Che cosa significa il termine combustione?

Come avviene la combustione dell'idrogeno?

Quando una combustione si dice spontanea?

Che cos'è il gas di città?

Che cos'è l'autocombustione?

Studia con noi