chimica-online.it

Solfato ferrico

Caratteristiche e proprietà del solfato ferrico

Il solfato ferrico è un sale ternario con formula chimica Fe2(SO4)3.

E' un composto ionico formato dallo ione ferrico Fe3+ e dallo ione poliatomico solfato SO42-.

Allo stato puro è una polvere cristallina bianca. Forma diversi idrati (con 3, 9 e 10 molecole di H2O).

Lo si trova in natura come coquimbite (con 9 molecole di H2O, Fe2(SO4)3 · 9 H2O) e come solfato basico (fibroferrite).

Preparazione del solfato ferrico

Il solfato ferrico viene preparato ossidando le soluzioni di solfato ferroso con una miscela di acido nitrico e acido solforico:

6 FeSO4 + 3 H2SO4 + 2 HNO3 → 3 Fe2(SO4)3 + 4 H2O + 2 NO

oppure trattando a caldo le ceneri di pirite con acido solforico.

Il solfato ferrico del commercio contiene come impurezze metalli pesanti e talvolta arsenico.

Usi del solfato ferrico

Il solfato ferrico puro è usato come emostatico; il solfato ferrico commerciale viene impiegato in tintoria (seta e cotone) e per purificare le acque di rifiuto.

Analisi quantitativa del solfato ferrico

Il titolo di un campione di solfato ferrico viene determinato disciogliendo 2 g di prodotto in 100 cm3 di acqua, aggiungendo 3 cm3 di acido nitrico concentrato e precipitando all'ebollizione con idrossido di ammonio.

Il precipitato di idrossido ferrico, lavato con acqua, seccato e calcinato dà ossido ferrico, Fe2O3.

Il peso di Fe2O3 · 2,50407 = peso di Fe2(SO4)3.

Studia con noi