chimica-online.it

Etologia

Qual è il significato del termine etologia?

L'etologia è lo studio scientifico del comportamento animale, intendendosi per comportamento "ciò che l'animale fa", cioè, essenzialmente, i movimenti (o anche l'assenza dei movimenti), l'emissione di suoni (o ultrasuoni), la produzione di luce, di elettricità, di calore, l'espulsione di escreti e di secreti, i mutamenti di colore, ecc.

L'etologia è innanzitutto un ramo della zoologia e presuppone la conoscenza sistematica, morfologica, fisiologica ed ecologica degli animali.

I suoi metodi sono quelli stessi di tutte le altre scienze sperimentali: osservazione e descrizione, generalizzazione empirica, verifica sperimentale.

I problemi fondamentali dell'etologia, che vuole considerare il comportamento alla stessa stregua di ogni altra caratteristica morfologica e fisiologica dell'organismo animale, sono pertanto comuni a quelli di ogni branca della zoologia.

Infine l'etologia ricerca e riconosce pienamente, in stretto rapporto con l'ecologia, il valore adattativo, o, come si suol dire, la funzione biologica ed ecologica del comportamento e da qui, ancora una volta, viene ricondotta al problema evolutivo.

L'etologia comprende e considera dal suo punto di vista anche il comportamento umano (etologia umana), cercando di individuarne, con la comparazione, le componenti comuni con quello animale; e perciò presenta relazioni di grandissimo interesse con molte scienze dell'uomo, pure o applicate, come la psicologia, la psichiatria, l'antropologia, la sociologia, la pedagogia, ecc.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è l'ecologia umana?

Che cosa sono e come si formano le micorrize?

Cosa studia l'embriologia?

Che cos'è l'eugenica?

In biologia cosa si intende per adattamento?

Che cos'è l'evapotraspirazione?

Che cos'è l'emopiesi?

Che cos'è un ecosistema?

Studia con noi