chimica-online.it

Competizione

In biologia che cosa si intende con neutralismo?

Vuoi sapere in biologia che cos'è la competizione?

Vuoi sapere quando viene attuata la competizione?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è la competizione e perchè viene attuata.

Il biologia la competizione è una delle forme di interazione ecologica. Le interazioni ecologiche rappresentano il tessuto connettivo di ogni ecosistema; esse rendono le biocenosi complessi unitari e non semplici raggruppamenti di organismi.

Le interazioni ecologiche possono essere valutate in base al beneficio che esse apportano ai membri di tali rapporti; si può avere un vantaggio reciproco ovvero di uno solo dei contraenti.

Va però osservato che più che a livello degli individui tali valutazioni vanno fatte a livello dei loro effetti sulle popolazioni interessate.

In cosa consiste la competizione?

In biologia il termine competizione si riferisce all'interazione che si verifica quando numerosi individui utilizzano una stessa risorsa ambientale.

La competizione può essere intraspecifica, cioè tra individui della stessa specie, o interspecifica, cioè tra individui appartenenti a specie diverse.

La competizione non porta mai a una vera e propria lotta tra gli individui che vi partecipano e alla morte di uno di essi, tuttavia frequentemente degli individui vengono eliminati per il fatto che, sfuggendo il competitore da un'area all'altra, non hanno più possibilità di nutrirsi e di riprodursi.

In genere però essi si allontanano da un'area solo per il periodo in cui vi è presente il competitore e vi ritornano in un tempo successivo per svolgere quelle attività che hanno maggiore probabilità di successo nella zona che avevano abbandonata.

Avviene così che animali della stessa specie, o di specie diverse, costituiscono un tipo di gerarchia sociale con precise regole che ne ordinano la precedenza.

L'esistenza di un'organizzazione sociale si attua in vario modo nel regno animale.

Il risultato della competizione tra i vari livelli della gerarchia può essere disastroso per il singolo ma benefico per l'intera popolazione: se esiste cibo sufficiente per soli pochi individui, è meglio, per la sopravvivenza della popolazione, che questi due abbiano cibo sufficiente e sopravvivano, piuttosto che lo si divida, in quantità insufficiente, per tutti.

Il territorialismo, per cui singoli individui o coppie difendono un'area dall'intrusione di estranei della stessa specie o di specie differenti, esclude o perlomeno riduce il numero delle competizioni.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa è il mimetismo?

In biologia che cosa si intende con neutralismo?

In biologia che cosa si intende con predazione?

In biologia che cosa si intende con commensalismo?

In biologia che cosa si intende con parassitismo?

Che cos'è la pleiotropia?

Studia con noi