chimica-online.it

Pianeti visibili ad occhio nudo

Quali sono i pianeti del Sistema Solare visibili ad occhio nudo dalla Terra?

Un pianeta è un corpo celeste - di forma sferoidale - che orbita attorno a una stella, ma che, a differenza di quest'ultima, non produce energia tramite fusione nucleare.

A differenza di quanto si possa pensare, sono molti i pianeti visibili dalla Terra ad occhio nudo; in fondo, lo stesso termine pianeta (dal greco antico plànētes astéres = "stelle vagabonde") è stato utilizzato nell'antichità per indicare quegli astri che si spostavano nel cielo notturno rispetto allo sfondo delle stelle fisse.

Ma quali sono i pianeti visibili dalla Terra ad occhio nudo?

I pianeti visibili dalla Terra ad occhio nudo sono cinque; essi sono:

  1. Mercurio
  2. Venere
  3. Marte
  4. Giove
  5. Saturno

Osservazione di Mercurio

I periodi migliori per l'osservazione di Mercurio sono dopo il tramonto nel periodo dell'equinozio di primavera (per l'emisfero boreale) e prima dell'alba nel periodo dell'equinozio di autunno (per l'emisfero australe).

Osservazione di Venere

Venere è il pianeta più luminoso nel cielo notturno e per questo motivo è conosciuto fin dai tempi più remoti.

E' visibile soltanto poco dopo il tramonto e poco prima dell'alba e per tale motivo è detto anche "stella della sera" o "stella del mattino".

Durante il giorno la luminosità solare lo rende difficilmente visibile.

Osservazione di Marte

Marte è visibile dalla Terra ad occhio nudo ed è facilmente riconoscibile grazie al suo colore rosso dovuto alla grande quantità di minerali ferrosi che lo ricoprono.

Osservazione di Giove

Grazie alla sua elevata luminosità, che lo rende ben visibile nel cielo notturno, Giove è un pianeta noto fin dall'antichità.

Osservazione di Saturno

Saturno è il pianeta visibile a occhio nudo dalla Terra più lontano dal Sole.

E' conosciuto sin dall'antichità; gli astronomi babilonesi osservavano e registravano regolarmente i movimenti del pianeta.

Gli anelli di Saturno sono invece stati scoperti solo nel 1655 grazie agli studi del matematico, astronomo e fisico olandese Christiaan Huygens.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è la nebulosa del granchio?

Quali sono i paesi attraversati dall'equatore?

Quali sono i pianeti interni?

Quali sono i pianeti terrestri?

Vuoi sapere qual è l'ordine di grandezza dei pianeti del Sistema Solare?

Studia con noi