chimica-online.it

Miriapodi

Che cosa sono i Miriapodi?

I Miriapodi sono una classe del tipo Artropodi, comprendente animali (tra i quali i ben noti millepiedi e centopiedi) che posseggono come caratteristiche comuni la presenza di un capo, costituito da sei segmenti (più l'acron) e portante una bocca munita di apparato masticatore e occhi semplici, e di un tronco costituito da segmenti molto simili dotati di arti, in numero di almeno un paio per segmento; questi arti sono costituiti da sette articoli.

La superclasse dei Miriapodi comprende quattro classi:

- Chilopodi

- Diplopodi

- Pauropodi

- Sinfili

Caratteristiche dei Miriapodi

I Miriapodi posseggono, come gli Insetti, respirazione tracheale e la loro escrezione si svolge attraverso i tubi malpighiani.

Un'altra caratteristica avvicina poi un ordine dei Miriapodi, i Chilopodi, agli Insetti: la posizione terminale dell'apertura genitale.

Chilopodi e Insetti sono così chiamati opistogoneati, in contrapposizione agli altri tre ordini dei Miriapodi (Diplopodi, Sinfili, Pauropodi) che vengono definiti progoneati.

In passato si attribuiva una grande importanza a tale distinzione che avrebbe indicato una profonda divergenza verificatasi tra i due gruppi durante l'evoluzione.

In tempi più recenti, in almeno alcuni progoneati, si è dimostrato che i dotti anteriori non sono veri dotti celomatici (cioè canali che mettono in comunicazione il celoma con l'esterno) ma semplici invaginazioni esoscheletriche, formatesi secondariamente.

Quindi, nel corso dell'evoluzione, la condizione di progoneato si sarebbe determinata parecchie volte e indipendentemente nei diversi gruppi.

Di conseguenza, ferma restando la diversità tra Diplopodi, Sinfili e Pauropodi da una parte e Chilopodi dall'altra, non si dà oggi alcun credito alla divergenza evolutiva precoce determinatasi tra i due gruppi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa sono i cirripedi?

Cosa sono i ditteri?

Cosa sono gli effemeroteca?

Che cos'è il necton?

Che cosa sono gli anfibi?

Che cosa sono gli Anellidi?

Studia con noi