chimica-online.it

Energia di legame

Definizione di energia di legame

L'energia di legame tra due atomi è misurata dall'energia necessaria per rompere il legame stesso.

Essa viene espressa in kilojoule per mole (kJ · mol-1).

Si trova ancora frequentemente espressa in kilocalorie per mole (1 kcal = 4,184 kJ) e in elettronvolt per mole (1eV · mol-1 = 23,06 kcal = 96,5 kJ).

L'ordine di grandezza delle energia dei legami chimici va da pochi kJ a molte centinaia di kJ per mole di legami.

Come rappresentato nel grafico qui di seguito, l'energia di legame può essere anche intesa come l'energia necessaria per portare i due atomi dalla distanza di legame ad una distanza infinita, ovvero l'energia necessaria per separare i due atomi legati.

energia di legame

Andamento dell'energia potenziale durante la formazione di un legame covalente tra due atomi di idrogeno.

Come è possibile notare dal grafico precedente, per H2 l'energia di legame (corrispondente al processo H2 → H + H) è di 436 kJ · mol-1.

Energia di legame dei principali legami chimici

Di seguito vengono indicati i valori dell'energia di legame (in kJ · mol-1) dei principali legami chimici.

valori della energia di legame

L'affermazione che l'energia di un certo legame A―B ha un dato valore, ad esempio che il legame O―H ha una energia di legame di 459 kJ · mol-1 è corretta solo in prima approssimazione: infatti il valore dell'energia di legame fra due atomi dipende non soltanto dalla natura di questi, ma anche dalla natura di altri atomi eventualmente legati ad essi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è e come si forma il legame covalente?

Che cos'è e come si forma il legame ionico?

Che cos'è e quando si forma il legame metallico?

Qual è l'unità di misura dell'energia?

Qual la definizione di energia?

Che cos'è il calore e come viene definito?

Che cos'è l'energia di legame?

Come è definita e cosa rappresenta l'energia libera?

In fisica, che cos'è la potenza?

Studia con noi