chimica-online.it

Pressione osmotica di una soluzione di NaCl

Calcolo della pressione osmotica di una soluzione di NaCl

Calcolare la pressione osmotica di una soluzione 0,1 M di NaCl che si trova alla temperatura di 30°C.

Svolgimento dell'esercizio

L'esercizio propone il calcolo della pressione osmotica di una soluzione 0,1 M di NaCl alla temperatura di 30°C.

Il calcolo della pressione osmotica viene fatto con la seguente formula (per ulteriori info si veda: pressione osmotica):

van't hoff

in cui:

  • π = pressione osmotica (atm);
  • i = coefficiente di Van't Hoff. È un coefficiente adimensionale che tiene conto del tipo di soluto. Se il soluto è un non elettrolita i = 1. Se il soluto è un elettrolita i = 1, 2, ecc. a seconda del numero di ioni in cui l'elettrolita si dissocia quando è in soluzione;
  • M = molarità della soluzione (mol/L)
  • R = costante universale dei gas = 0,0821 (L·atm) / (mol·K)
  • T = temperatura (K)

Convertiamo la temperatura in Kelvin (per info si veda: da Celsius a Kelvin). La relazione esistente tra temperatura in Kelvin (temperatura assoluta) e temperatura in Celsius è la seguente:

temperatura assoluta

nella quale:

  • t = temperatura in gradi Celsius;
  • T = temperatura in Kelvin.

Pertanto:

T = 30 + 273,15 = 303,15 K

Nella formula:

van't hoff

il coefficiente di Van't Hoff è un coefficiente adimensionale che tiene conto del tipo di soluto. Se il soluto è un elettrolita (è i nostro caso) i = 1, 2, ecc. a seconda del numero di ioni in cui l'elettrolita si dissocia quando è in soluzione.

In soluzione acquosa NaCl è dissociato nel seguente modo:

NaCl(s) → Na+(aq) + Cl-(aq)

pertanto i = 2 (sono due infatti il numero di ioni che si formano dalla dissociazione di NaCl in soluzione acquosa).

Applichiamo la formula per il calcolo della pressione osmotica di NaCl:

π = i · M · R · T

Sostituendo i dati in nostro possesso si ha che:

π = 2 · 0,1 · 0,0821 · 303,15 = 4,98 atm

Pertanto la pressione osmotica della soluzione di NaCl è pari a 4,98 atm.

Studia con noi