chimica-online.it

Traferro e calcolo della forza magnetomotrice

Esercizio sul traferro e il calcolo della forza magnetomotrice

Calcolare il valore della f.m.m. necessaria a produrre un flusso di 10-2 Wb in un traferro avente lunghezza di 1,2 cm e sezione di 160 cm2.

Svolgimento dell'esercizio

L'esercizio propone il caso di un circuito magnetico con traferro. Si chiede di determinare il valore della forza magnetomotrice (f.m.m.) necessaria a produrre un flusso di 10-2 Wb in un traferro avente lunghezza di 1,2 cm e sezione di 160 cm2.

Iniziamo con il ricordare che il traferro è un intervallo, solitamente d’aria, che interrompe la continuità del materiale ferromagnetico in un circuito magnetico.

Tra la forza magnetomotrice f.m.m. (NI, espressa in ampere) assorbita da un traferro di lunghezza lt (cm) e l'induzione B (Wb/m2, weber al metro quadrato) sussiste la seguente relazione lineare:

NI = 7960 · B · lt

circuito magnetico con traferro

Circuito magnetico con traferro.

Convertiamo la superficie S in m2:

S = 160 cm2 = 160 · 10-4 = 0,016 m2

Calcoliamo la densità di flusso (induzione magnetica) B:

B = Φ/S = 10-2 / 0,016 = 0,625 Wb/m2

Sostituendo i dati a nostra disposizione nella formula:

NI = 7960 · B · lt

si ha che:

NI = 7960 · B · lt = 7960 · 0,625 · 1,2 = 5970 A

Pertanto il valore della f.m.m. necessaria a produrre un flusso di 10-2 Wb in un traferro avente lunghezza di 1,2 cm e sezione di 160 cm2 è pari a 5970 A.

Link correlati:

Esercizi svolti e commentati sull'elettromagnetismo

Esercizi svolti e commentati sul campo magnetico

Chi è stato l'inventore del telefono?

Che cos'è la massa relativistica?

Studia con noi