chimica-online.it

Resistori in serie

Esercizio su resistori in serie

Una resistenza R1 da 2 Ω è collegata in serie con un’altra resistenza R di cui non si conosce il valore.

La corrente che circola nel circuito è pari a 2 A e la tensione fornita dalla batteria è 12 V.

Determinare il valore della resistenza incognita.

Svolgimento dell'esercizio

La configurazione del circuito è quella di due resistenze poste in serie ad un generatore di tensione.

Iniziamo col calcolare la corrente che circola nel circuito in funzione della resistenza incognita R.

La resistenza equivalente del circuito è pari alla somma delle due resistenze:

Req = R1 + R

Per cui il valore dell’intensità di corrente che circola all’interno del circuito elettrico vale:

i = V / Req = V / (R1 + R)

Allora dalla precedente possiamo ricavare il valore di R:

R1 + R = V / i

R = (V/i) - R1 = (12/2) - 2 = 4 Ω

La seconda resistenza incognita vale pertanto 4 Ω.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizio su resistori in parallelo

Esercizio svolto sulla legge dei nodi

Esercizio svolto su due elettrodomestici collegati in parallelo

Collegamento di resistenze in serie

Che cos'è un circuito RC?

Resistenze in serie e calcolo tensione ai capi di ciascuna resistenza

Qual è l'unità di misura della resistività?

Calcolo della resistività elettrica dell'acqua minerale

Studia con noi