chimica-online.it

Esercizi lavoro ed energia

Esercizi svolti e commentati sul lavoro e l'energia

In questa sezione del sito vengono proposti vari esercizi sul lavoro e l'energia.

La raccolta degli esercizi è rivolta sia agli studenti universitari delle facoltà scientifiche che agli studenti di licei ed istituti tecnici.

Ti mettiamo a disposizione una calcolatrice online e gratuita utile per svolgere i calcoli degli esercizi e un formulario di fisica.

Esercizi sul lavoro e l'energia

Di seguito gli esercizi su lavoro ed energia sono elencati secondo un ordine crescente di difficoltà.

1.

Calcolare l'energia cinetica posseduta da un proiettile di 4,2 g che viene sparato una velocità di 950 m/s.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: energia cinetica posseduta da un proiettile.

2.

Determinare la massa m di un corpo che ha energia cinetica pari a 3600 J e che si muove con velocità pari a 12 m/s.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: calcolo della massa conoscendo l'energia cinetica.

3.

Un uomo trascina una cassa di massa 65 Kg applicando una forza orizzontale di 250 N per una distanza di 10 m.

Una volta percorsa questa distanza, solleva la cassa e la ripone sul pianale di un camion, che si trova a 75 cm dal suolo.

Calcolare il lavoro totale compiuto dall’uomo.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: calcolo del lavoro.

4.

Calcolare il lavoro fatto dal motore di un'automobile per portare la velocità da 0 a 90 km/h, trascurando ogni forma di attrito, sapendo che la massa complessiva dell'auto è 700 kg.

Determinare inoltre di quanto si riduce l'energia cinetica se la velocità del corpo si riduce della metà.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: lavoro svolto dal motore di un'automobile.

5.

Ad un corpo di massa 500 g viene applicata una forza che produce un lavoro di 4 J.

Se la massa si stava muovendo con velocità iniziale pari a 3 m/s, calcolare la velocità finale del corpo.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: esercizio sul teorema dell'energia cinetica.

6.

Un corpo che procede alla velocità di 10 m/s riduce la propria velocità fino a 3 m/s.

Durante la frenata il corpo percorre una distanza di 40 m.

Sapendo che la massa del corpo è pari a 90 kg calcolare il modulo della forza frenante che agisce su di esso.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: applicazione del teorema dell'energia cinetica.

7.

Una massa è posta su un piano inclinato di 20° rispetto all’orizzontale.

Su di essa agiscono tre forze:

  • la prima da 100 N parallela al piano e diretta verso la parte superiore del piano;
  • la seconda da 10 N è una forza di attrito che si oppone al moto;
  • la terza è una forza orizzontale da 80 N concorde col verso dello spostamento.

lavoro lungo un piano inclinato

Determinare il lavoro totale svolto dalle forze agenti in questo sistema se la massa sale lungo il piano inclinato percorrendo una distanza di 20 m.

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: lavoro lungo un piano inclinato.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizi online e gratuiti sui condensatori

Studia con noi