chimica-online.it

Orpimento

Che cos'è l'orpimento?

L'orpimento è un minerale, un solfuro di arsenico con formula cristallochimica As2S3, cristallizzato nel sistema monoclino. Ha durezza nella scala di Mohs pari a 1,5-2 e densità di 3,5 g/cm3.

Viene chiamato in questo modo per il suo colore giallo oro (dal latino aurum = "oro" + pigmentum = "pigmento" in riferimento al suo colore); si presenta generalmente in masse fogliettate, più raramente in cristalli singoli assai piccoli e con abito tabulare.

E' un minerale piuttosto raro e si trova come prodotto d'origine idrotermale di bassa temperatura, o spesso anche come prodotto d'alterazione di altri minerali dell'arsenico (specialmente del realgar, un solfuro di arsenico con formula cristallochimica As4S4).

orpimento

L'orpimento in un campione proveniente dal Giappone, ove sono noti estesi giacimenti.

Luoghi di ritrovamento

Giacimenti di notevole importanza sono quelli del Perù, del Giappone, della Russia e della Turchia.

Negli USA è possibile rinvenire l'orpimento nel Nevada e nel parco nazionale dello Yellowstone in depositi idrotermali connessi con l'attività dei geyser.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è il latte di calce?

Caratteristiche e proprietà della bauxite

Che cos'è il cellofan?

Che cos'è e dove è possibile ritrovare l'ilmenite?

Che cos'è l'intonaco?

Studia con noi