chimica-online.it

Coefficiente di conducibilità termica

Che cosa rappresenta il coefficiente di conducibilità termica?

Un parametro importante di cui tenere conto nella trattazione della conduzione del calore è il coefficiente di conducibilità termica λ.

Il coefficiente di conducibilità termica λ viene definito come la quantità di calore trasmessa nell’unità di tempo attraverso la sezione unitaria di un materiale le cui pareti sono poste a distanza unitaria e quando la differenza di temperatura tra le pareti vale 1°C.

Unità di misura del coefficiente di conducibilità termica

L’unità di misura di λ nel Sistema Internazionale è:

W / (m ∙ K)

in cui:

  • W è il simbolo del Watt;
  • m è il simbolo del metro;
  • K è il simbolo del Kelvin.

Ma nell’uso comune si utilizza:

kcal / (h∙m∙°C)

in cui:

  • kcal è il simbolo della kilocaloria;
  • h è il simbolo dell'ora;
  • m è il simbolo del metro;
  • °C è il simbolo della temperatura in Celsius.

Valori del coefficiente di conducibilità termica di alcuni materiali

Di seguito viene presentata una tabella con i valori del coefficiente di conducibilità termica per alcuni materiali:

valori del coefficiente di conducibilità termica per alcuni materiali

Come è possibile notare i materiali che presentano un coefficiente di conducibilità termica basso, come il legno, sono cattivi conduttori del calore, mentre quelli che presentano un λ elevato, come i metalli in genere, sono buoni conduttori.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è la differenza tra deflagrazione e detonazione

Studia con noi