chimica-online.it

Spettro di assorbimento

Spiegazione degli spettri di assorbimento

Quando la luce bianca attraversa un gas o un vapore, allo spettro continuo vengono a mancare alcune radiazioni monocromatiche, le quali sono state assorbite dal gas o dal vapore.

Infatti facendo passare questa luce attraverso un prisma ottico di vetro trasparente, si nota che nello spettro sono presenti una o più righe nere su un fondo colorato continuo.

Lo spettro corrispondente si chiama spettro di assorbimento.

spettro di assorbimento

Spettro di assorbimento dell'atomo di sodio.

Confrontando lo spettro di emissione e quello di assorbimento di una stessa sostanza, si nota che le righe nere nello spettro di assorbimento cadono nella stessa posizione (frequenza) delle righe colorate dello spettro di emissione.

spettro sodio

Se ne conclude che tutte le sostanze assorbono radiazioni luminose della stessa frequenza e lunghezza d'onda di quelle che sono in grado di emettere.

Nella figura precedente è possibile notare la differenza tra lo spettro di emissione e lo spettro di assorbimento dell'atomo di sodio.

Studia con noi