chimica-online.it

Kg in litri

Come convertire i chilogrammi (kg) in litri (L)

Vuoi sapere come convertire i kg in litri?

Vuoi conoscere qual è l'operazione necessaria per convertire i chilogrammi in litri?

Non ti rimane altro che continuare nella lettura dell'articolo.

Chilogrammi (kg) e litri (L) sono due unità di misura utilizzate rispettivamente per esprimere rispettivamente una massa e un volume.

Non è possibile convertire direttamente le due unità di misura in quanto appartengono a due grandezze fisiche diverse.

Per convertire i kg in litri è necessario infatti conoscere la densità della sostanza in esame.

La densità una grandezza intensiva data dal rapporto tra la massa e il volume della sostanza in esame:

formula densità

Se la massa viene espressa in kg e il volume in litri, l'unità di misura della densità è kg/L.

Dalla formula inversa della densità risulta che è possibile ottenere il volume di una sostanza dividendo la massa per la densità:

v = m / d

Tale formula indica il modo in cui è possibile convertire i kg in litri. Per determinare il volume di una sostanza è infatti sufficiente dividere la sua massa espressa in kg per la sua densità espressa in kg/L (o - ricordando che 1 L = 1 dm3 - in kg/dm3).

Attenzione: se nella formula precedente la densità è espressa in g/cm3 o g/mL, allora la massa deve essere espressa in grammi.

Esempio numerico: da kg a litri

Sapendo che la densità del mercurio è 13,354 kg/L si determini a quanti litri corrispondono 2,80 kg di tale sostanza.

Svolgimento dell'esercizio

Applichiamo la formula:

v = m / d

Sostituendo in modo opportuno i dati a nostra disposizione, si ha che:

V = m / d = (2,80 kg) / (13,354 kg / L) = 0,21 L

Quindi 2,80 kg di mercurio corrispondono a 0,21 L.

E se la densità è espressa in kg/m3?

Spesso la densità viene espressa in kg/m3. Per utilizzare la formula precedente bisogna però esprimere la densità in kg/dm3 (o kg/L).

Per convertire la densità espressa in kg/m3 in kg/dm3 il valore numerico della densità in kg/m3 deve essere diviso per 1000.

Quindi, ad esempio, la densità dell'olio espressa in kg/m3 è 920. Volendo esprimere la densità dell'olio in kg/dm3 si ha che:

920 : 1000 = 0,920 kg/dm3

Da kg a litri: il caso dell'acqua distillata

Alla temperatura di 4°C la densità dell'acqua corrisponde a 1,0 kg/dm3.

Applicando la formula:

v = m / d

risulta che V = m (infatti la densità vale 1 kg/dm3). Quindi, nel caso dell'acqua distillata la massa espressa in kg corrisponde numericamente al volume espresso il litri (o dm3).

Pertanto:

  • 1 kg di acqua distillata = 1 litro
  • 2 kg di acqua distillata = 2 litri
  • 0,5 kg di acqua distillata = 0,5 litri

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

Come si effettua la conversione grammi - litri?

Studia con noi