chimica-online.it

Cianfrinatura

Che cos'è la cianfrinatura?

Vuoi sapere che cos'è la cianfrinatura?

Vuoi sapere a cosa serve la cianfrinatura?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è la cianfrinatura, come si svolge e a cosa serve.

La cianfrinatura è una operazione - solitamente manuale - che consiste nel deformare a freddo con un adatto utensile - detto cianfrino - i bordi delle lamiere chiodate e della testa dei chiodi in modo tale da migliorare la tenuta e la resistenza delle chiodature.

L'utensile utilizzato nell'operazione di cianfrinatura è detto cianfrino o presella ed è una specie di scalpello a spigolo smussato e fortemente arrotondato su cui si agisce a colpi di martello.

La cianfrinatura, detta più correttamente presellatura, può essere eseguita anche a macchina.

Il termine cianfrinare deriva dal francese chanfreiner, da chanfrein, orlo smussato.

Altre operazioni meccaniche e tecnologiche descritte in questo sito sono: la brasatura, la brocciatura, la cadmiatura, la cromatura, la forgiatura, la fresatura, la limatura, la tempra e la trafilatura.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è l'alluminotermia?

Che cos'è un arco elettrico?

Si scrive kilo o chilo?

Il metro come unità di misura della lunghezza

Che cos'è l'unità di misura kg?

Che cos'è la filettatrice?

E' possibile passare da metri cubi a metri quadrati?

Studia con noi