chimica-online.it

Oxazine

Che cosa sono le oxazine?

Con il termine di oxazine o ossazine, si intende un insieme di otto isomeri eterociclici contenenti un atomo di azoto e uno di ossigeno in un anello esatomico.

Più in generale, con il termine di "oxazine" si indicano invece un insieme di composti eterociclici non aromatici contenenti azoto e ossigeno.

Le oxazine propriamente dette hanno formula bruta generale C4H5NO e peso molecolare 83,09 uma.

Sono in totale otto e hanno le seguenti strutture chimiche:

oxazine

Struttura chimica delle otto oxazine.

Un importante dibenzoderivato delle oxazine è la fenossazina, un composto caratteristico di un importante gruppo di coloranti (coloranti ossazinici).

Sono coloranti impiegati nella stampa a corrosione; forniscono tinte pure, dal violetto al blu.

Il più vecchio colorante della serie è il Blu Meldola (1879), ancora usato largamente per la tintura del cuoio.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Proprietà e caratteristiche dell'acido folico

Che cos'è l'anisolo

Proprietà dell'azulene

Proprietà e caratteristiche dell'acridina

Studia con noi