chimica-online.it

Osmoregolazione

Che cos'è l'osmoregolazione?

L'osmoregolazione è la regolazione della pressione osmotica, la quale rientra tra le principali costanti biologiche e cioè di quelle caratteristiche chimico-fisiche dell'ambiente interno di una cellula che non possono variare al di là di certi valori senza provocare alterazioni più o meno gravi alla sua funzionalità.

In ogni cellula, lo strato periferico del protoplasma ha le caratteristiche morfologiche e funzionali di una membrana posta a separare due ambienti diversi identificabili con soluzioni che posseggono una composizione e caratteristiche chimico-fisiche diverse.

Essendo nota la composizione di una determinata soluzione, è possibile risalire alla sua pressione osmotica in base alla relazione di Van't Hoff:

pressione osmotica

in cui:

La membrana cellulare risulta impermeabile ad alcuni ma non a tutti i soluti presenti nelle due soluzioni che essa è posta a separare.

La sua impermeabilità o permeabilità ai soluti non dipende d'altra parte soltanto dalle sue caratteristiche fisiche o chimico-fisiche passive, ma dipende in larga misura da fenomeni intimamente connessi con le sue caratteristiche funzionali e quindi con l'attività metabolica della cellula.

Meccanismi generali di osmoregolazione: specie pecilosmotiche e specie omeosmotiche

Da un punto di vista generale, in relazione al comportamento della loro pressione osmotica rispetto a quella dell'ambiente in cui vivono, si distinguono specie pecilosmotiche da specie omeosmotiche.

Le specie pecilosmotiche presentano una pressione osmotica uguale o quasi uguale a quella dell'ambiente in cui vivono; le specie omeosmotiche posseggono e sono in grado di mantenere una pressione osmotica compresa entro una zona di valori molto diversi da quello ambientale.

Gli animali pecilosmotici sono spesso stenoalini, cioè la loro esistenza è legata a un determinato ambiente marino o di acqua dolce (Brachiopodi, Pantopodi, Cefalopodi, ecc.) mentre quelli omeosmotici sono talvolta anche eurialini, cioè possono vivere in ambienti a diversa concentrazione salina.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Cosa sono le mutazioni geniche?

Quali sono i batteri patogeni per l'uomo?

Che cos'è l'organogenesi?

Studia con noi