chimica-online.it

Ferrobatteri

Cosa sono i ferrobatteri?

Vuoi sapere in biologia che cosa sono i ferrobatteri?

Vuoi sapere quale funzione svolgono i ferrobatteri?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cosa sono i ferrobatteri.

Con il termine di ferrobatteri si indicano particolari Schizomiceti capaci di promuovere processi ossidativi a carico dei composti del ferro e talvolta del manganese.

Tali trasformazioni possono così schematizzarsi:

Fe2+ ⇄ Fe3

ovvero:

composti solubili ⇄ composti insolubili

Dal punto di vista fisiologico i ferrobatteri vengono quasi tutti considerati dei chemiolitotrofi obbligati e pertanto utilizzano la CO2 come fonte di carbonio e traggono l'energia necessaria al loro accrescimento secondo reazioni chimiche del tipo:

4 FeCO3 + 6 H2O + O2 ⇄ 4 Fe(OH)3 + 4 CO2

in cui il ferro passa da uno stato di ossidazione +2 a uno stato di ossidazione +3.

Si tratta di reazioni a basso rendimento energetico; di qui la necessità che l'ossidazione si porti su grandi quantità di composto con abbondanza di precipitazione di idrossido ferrico.

I ferrobatteri sono inoltre prevalentemente neutrofili e non amano la presenza di grandi quantità di sostanza organica nel mezzo, anche se non mancano eccezioni.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

In biologia che cosa si intende con mutualismo?

In biologia che cosa si intende con commensalismo?

Che cosa è il mimetismo?

Che cos'è e cosa studia l'ecogenetica?

In biologia che cosa si intende con neutralismo?

Studia con noi