chimica-online.it

Differenza tra epidemia e pandemia

Qual è la differenza tra epidemia e pandemia?

Epidemia e pandemia sono due termini che vengono molto spesso confusi tra loro, tanto che è difficile coglierne la reale differenza.

In questa pagina del sito vedremo la differenza che c'è tra epidemia e pandemia e cosa invece le accomuna.

Cos'è una epidemia

Con il termine di epidemia (dal greco ἐπί + δῆμος = "sopra il popolo", "sopra le persone") si intende una malattia - solitamente infettiva - che colpisce un gran numero di persone in un territorio più o meno delimitato.

Le epidemie si possono propagare per contagio diretto (l'individuo viene contaminato direttamente dalla sorgente di infezione, per esempio mediante contatto sessuale o per trasmissione aerea) e/o per contagio indiretto (contagio mediato da vettori animati, come animali e insetti, o inanimati come ad esempio pulviscolo, alimenti, oggetti vari, ecc.).

Un esempio recente di pandemia è la SARS ("sindrome respiratoria acuta grave", proveniente dalla Cina e diffusasi successivamente in molte altre nazioni).

Immagine del coronavirus SARS

Immagine del coronavirus SARS.

L'assunzione del vaccino, quando è disponibile, è il metodo più efficace per la prevenzione della malattia e delle sue complicanze.

Cos'è una pandemia

Come detto in precedenza, un'epidemia è limitata ad una determinato territorio; tuttavia, se la malattia si diffonde in zone molto vaste del mondo tanto da colpire un elevato numero di persone, viene più correttamente definita con il termine di pandemia.

Per divenire pandemica una malattia deve avere un’elevata trasmissibilità nella specie umana.

Differenza tra epidemia e pandemia

Differenza tra epidemia e pandemia.

Per la mancanza di difese immunitarie adeguate, particolarmente grave è la condizione che si ha quando la popolazione viene a contatto con una malattia pandemica nuova, ovvero con una malattia che la popolazione non aveva mai contratto in precedenza; è questo il caso del covid-19.

La prima malattia pandemica del XXI secolo è stata l'"influenza suina" (registrata con la sigla AH1N1), proveniente dal Messico e così chiamata perché trasmessa dai suini all'uomo.

Immagine del virus dell'influenza suina

Immagine del virus dell'influenza suina.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa sono i microrganismi patogeni?

Cosa sono i virus?

Funzioni e struttura dei batteri

Le diverse morfologie dei batteri: i bacilli

Le diverse morfologie dei batteri: i cocchi

Le diverse morfologie dei batteri: gli spirilli

Studia con noi