chimica-online.it

Linea equatore

Che cosa rappresenta la linea dell'equatore?

L'equatore terrestre è la circonferenza massima della superficie della Terra calcolata perpendicolarmente all'asse di rotazione ed equidistante dai due poli; taglia la Terra in due emisferi noti come emisfero settentrionale (o emisfero australe) ed emisfero meridionale (o emisfero boreale).

L'equatore si trova in buona parte sugli Oceani, ma attraversa anche Africa, Asia, Oceania e America.

Il suo nome deriva dal latino "aequus" (= uguale), poiché divide il pianeta in due parti uguali. L'equatore terrestre è - per definizione - posto alla latitudine 0°0′0″; pertanto la misurazione dei paralleli inizia proprio dal parallelo 0° che è l'equatore.

paralleli della Terra

L'equatore attraversa i seguenti quattro continenti: Africa, Asia, Oceania e America (per info: quali sono i paesi attraversati dall'equatore).

La linea dell'equatore è stata fissata in Ecuador da una spedizione francese del 1736 guidata dal matematico e geografo francese Charles Marie de La Condamine; tale linea doveva servire, e così è stato, ad orientarsi in modo esatto sulla superficie terrestre secondo coordinate valide per tutti. Negli anni la posizione dell'equatore è stata leggermente modificata e corretta rispetto alla posizione originale.

L'Ecuador si chiama così perché si trova sopra l'equatore; nella località di Ciudad Mitad del Mundo (città della metà del mondo), in Ecuador, esiste un monumento dedicato all'equatore che mette in evidenza la posizione esatta di tale parallelo.

Link correlati:

Quali stati africani sono attraversati dall'equatore?

Qual è la differenza tra Africa bianca e Africa nera?

Quanti sono i paralleli terrestri?

Qual è la definizione di equatore?

Quante sono le isole che compongono l'arcipelago delle Eolie?

Quanti sono i continenti al mondo?

Qual è la lunghezza dell'equatore della Terra?

Studia con noi