chimica-online.it

Orografia

Che cos'è l'orografia?

L'orografia è la branca della geografia fisica che descrive e interpreta le forme del rilievo terrestre: si può considerare sinonimo di morfologia terrestre.

Forme del rilievo terrestre

Normalmente vengono distinti tre ordini di forme del rilievo:

1) forme di primo ordine;

2) forme di secondo ordine;

3) forme di terzo ordine.

Analizziamole nel dettaglio.

1) forme di primo ordine sono dette i continenti (con la loro piattaforma continentale) e i bacini oceanici.

2) forme di secondo ordine sono invece quelle i cui lineamenti d'insieme appaiono geneticamente ricollegabili all'attività costruttiva dei processi endogeni, che operano dall'interno della Terra provocando il sollevamento di aree più o meno vaste mediante movimenti epirogenetici (lenti sollevamenti in blocco quale quello in atto nella penisola scandinava) od orogenetici (sollevamenti per corrugamento a cui spesso è associato il sovrascorrimento di estese zolle di terreni), o con l'attività vulcanica.

L'aspetto delle forme di secondo ordine dipenderà quindi dalle condizioni geologiche regionali.

3) forme di terzo ordine sono quelle conseguenti all'azione degli agenti degradatori (agenti esogeni) i quali, anche se in certe fasi del loro operare possono comportarsi come fattori costruttivi del rilievo, tendono al livellamento della superficie terrestre, spianando le montagne e colmando le depressioni.

Nell'ambito delle forme del terzo ordine si può, in particolare, distinguere quelle derivate dall'azione erosiva delle acque correnti, da quelle dovute all'esarazione glaciale o all'azione del vento o all'opera del mare.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è l'orogenesi?

Cosa afferma la teoria delle undazioni?

Cosa afferma la teoria della deriva dei continenti?

Cosa afferma la teoria della tettonica a zolle crostali?

Qual è la struttura del fondale marino?

Che cos'è la piattaforma continentale?

Che cosa sono le ooliti e le pisoliti?

Studia con noi