chimica-online.it

Temperatura di fusione del rame

Quanto vale la temperatura di fusione del rame?

Vuoi sapere quanto vale la temperatura di fusione del rame?

Vuoi sapere a quale temperatura fonde il rame?

Se si continua pure con la lettura dell'articolo perchè ti diremo quanto vale la temperatura di fusione del rame sia in gradi Celsius che in Kelvin.

Iniziamo col dire che il rame è un metallo rosso chiaro e lucente, molto duttile e malleabile, con elevate conducibilità termica ed elettrica; a temperatura ambiente non è particolarmente reattivo.

Vuoi sapere quanto vale la temperatura di fusione del rame?

A pressione ambiente la temperatura di fusione del rame corrisponde a 1085°C.

Quindi:

temperatura di fusione del rame = 1085°C

Volendo convertire tale temperatura in Kelvin (si veda: da Celsius a Kelvin) bisogna tenere conto che:

K = °C + 273,15

in cui:

  • K = temperatura assoluta in Kelvin;
  • °C = temperatura in Celsius.

Pertanto si ha che:

1085 + 273 = 1358 K

Quindi la temperatura di fusione del rame in Kelvin corrisponde a 1358 K.

temperatura di fusione del rame in Kelvin = 1358 K

La temperatura di fusione del rame (così come di qualsiasi altra sostanza) dipende dalla pressione che agisce sul solido.

Questa influenza però si rende sensibile - nel caso del rame e di altre sostanze allo stato solido - solo per enormi variazioni della pressione.

Nel caso del rame un aumento di pressione fa innalzare la sua temperatura di fusione.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è la temperatura di fusione e da cosa dipende il suo valore?

Quanto vale la temperatura di fusione dell'acqua? Da cosa dipende il suo valore?

Che cos'è la temperatura assoluta?

Quanto vale la temperatura di fusione del ferro?

Quanto vale la temperatura di fusione dell'acciaio?

Quanto vale la temperatura di fusione dell'alluminio?

Che cos'è la temperatura in Fahrenheit

Studia con noi