chimica-online.it

Metallurgia

Che cosa è la metallurgia?

La metallurgia è quella scienza che studia il complesso delle tecniche e dei processi che permettono di produrre i diversi metalli partendo dai minerali che li contengono.

Come spiegato di seguito, la metallurgia si divide in diverse branche.

Fanno parte e rientrano a pieno titolo nella metallurgia anche:

  • tutti quei trattamenti dei minerali metallici atti ad ottenere l'arricchimento e la concentrazione degli stessi;
  • i trattamenti di affinazione dei metalli, ovvero tutti  quei trattamenti necessari per l'eliminazione di elementi estranei;
  • le operazioni di fonderia;
  • il processo di alluminotermia;
  • la fabbricazione di leghe metalliche speciali.

Branche della metallurgia

La metallurgia si può dividere in varie branche. La più importante tra queste, se non altro per l'entità della produzione è la siderurgia.

La siderurgia è il settore della metallurgia che studia specificamente il ferro e le leghe ferro-carbonio.

Processi di metallurgia industriale

Processi di metallurgia industriale.

Altre branche della metallurgia riguardano i diversi metalli tra cui il rame, l'alluminio, lo zinco, lo stagno e il magnesio.

Non fanno parte della metallurgia

Le lavorazioni particolari di estrusione, trafilatura, laminazione ecc. non fanno parte della metallurgia; esse sono più propriamente trattamenti attinenti la tecnologia meccanica.

Anche le operazioni necessarie per individuare un giacimento minerario e il suo sfruttamento non fanno parte della metallurgia ma sono più propriamente operazioni che riguardano le industrie estrattive.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è un laminatoio?

Studia con noi