chimica-online.it

Densità ottone

Quanto vale la densità dell'ottone?

Vuoi sapere quanto vale la densità dell'ottone?

Vuoi conoscere la densità dell'ottone espressa sia in g/cm3 che in kg/m3?

Se si continua con la lettura dell'articolo.

Essendo una lega metallica formata da rame e zinco, la densità dell'ottone dipende dalla sua composizione, ovvero dal tenore di rame e zinco nella lega.

In linea di massima è comunque possibile fornire un range di valori. Alla temperatura di 20°C la densità dell'ottone è compresa tra 8400 e 8700 kg/m3.

Pertanto:

densità dell'ottone = 8400 - 8700 kg/m3

Volendo esprimere la densità dell'ottone in g/cm3 risulta che il valore numerico della densità espressa in kg/m3 debba essere diviso per 1000. Quindi si ha che:

densità dell'ottone = 8,4 - 8,7 g/cm3

Si ricorda infine che:

  • La densità è una proprietà intensiva della materia e quindi la densità dell'ottone non dipende da quanto campione si è considerato.
  • La densità dell'ottone diminuisce all'aumentare della temperatura. Il volume dell'ottone infatti aumenta all'aumentare della temperatura (si dilata con l'aumentare della temperatura) e quindi - siccome d = m / V - se il volume aumenta la densità diminuisce.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

esercizi sulla densità

densità dell'alluminio

densità dell'acciaio

densità dell'argento

densità del ferro

densità del mercurio

densità del piombo

densità del rame

densità dell'oro

massa volumica

Relazioni di laboratorio

Se sei interessato a schede di laboratorio riguardanti questi argomenti, vai ai seguenti link:

Studia con noi