chimica-online.it

Idrossido stannoso

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido stannoso

L'idrossido stannoso o idrossido di stagno (II) è un composto chimico con formula Sn(OH)2; è un solido di colore bianco che, alla temperatura di 20 °C, presenta un solubilità in acqua di appena 0,17 µg/L.

È un composto altamente instabile in quanto facilmente ossidabile, anche a temperatura ambiente, a ossido stannico.

Formula dell'idrossido stannoso

La formula chimica dell'idrossido stannoso è Sn(OH)2; tale formula può essere ricavata considerando che lo stagno può avere numeri di ossidazione +2 e +4.

Il suffisso -oso si riferisce allo stagno con numero di ossidazione più basso (ovvero +2) e quindi sono necessari due ioni OH- per bilanciare la sua carica.

Sintesi

L'idrossido stannoso viene prodotto quando i sali solubili del stagno (II) vengono trattati con idrossido di ammonio.

Ad esempio, trattando una soluzione di cloruro stannoso con una soluzione di idrossido di ammonio si ottiene un precipitato di Sn(OH)2:

SnCl2(aq) + 2 NH4OH(aq) → Sn(OH)2(s) + 2 NH4Cl(aq)

La stessa reazione condotta con idrossido di sodio porta alla formazione dello ione complesso [Sn(OH)4]2-:

Sn(OH)2(s) + 2 OH-(aq) → [Sn(OH)4]2-(aq)

Link correlati:

Caratteristiche e proprietà dell'idrossido di bario

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido rameoso

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido piombico

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido rameico

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido nicheloso

Caratteristiche, proprietà e formula dell'idrossido ferroso

Proprietà, caratteristiche e formula chimica dell'idrossido di argento

Studia con noi